LICEO MEDI VILLAFRANCA

MSG.38 - LICEO MEDI VILLAFRANCA

Ciao sono Riccardo e frequento il liceo enrico medi. Stamattina siete venuti nella mia scuola per il progetto ed è stato molto interessante ed istruttivo sia per chi non ha ancora la patente, ad invitarli a fare prudenza sulle strade, sia per chi ha già la patente, come me, a prestare ancora più attenzione, dato che, purtroppo, gli incidenti sono più frequenti di quanto le persone si aspettino.
Solo una cosa posso chiedere di prestare maggior attenzione che ho visto che non era stata presa subito in considerazione nella vicenda accaduta a Marta la notte di halloween e, cioè, il fatto che alla guida ci fosse un suo amico e non la figlia della madre a cui era intestata la macchina. Tra i giovani è, ultimamente, frequente questa “soluzione” dal momento che alla fine il ragazzo o la ragazza che non doveva bere alcolici e portare a casa gli altri amici per vari motivi beve anche lui/lei e, a volte, anche più degli altri e, così, è un altro della compagnia ad andare alla guida della vettura. Mi sono concentrato su questo fatto poiché ho visto che sono diverse le compagnie tra noi giovani, per un motivo o per l’altro, utilizzano questo metodo più frequentemente di quanti molti credano.
Scusate mi sono dilungato e grazie ancora dell’intervento oggi a scuola