FERMI VERONA

MSG.1 - FERMI VERONA

Salve sono una ragazza che oggi al fermi a seguito la sua “conferenza”, non saprei come chiamarla. Sono neo patentata, e nella mia compagnia sono l’unica con la patente di conseguenza guido sempre io. Quello che volevo dirle è che vedendo anche l’incidente di sabato sera mi sorge un pensiero. Mi fa rabbia il fatto che io neo patentata ogni sabato sera, ogni uscita per bar o che altro mi sacrifico sempre, non tocco un goccio di alcolico, perché so che devo guidare, perché so che se vengo fermata la patente la saluto, perché mi prendo ogni volta la responsabilità della vita di altre persone, e da persona “quasi matura” ogni volta prima di ordinare qualcosa ci penso. Mi fa rabbia perché dopo tutte queste precauzioni e sacrifici, quando magari un spritz lo berrei anch’io, poi devo avere paura ad andare in macchina, perché non so mai cosa gli altri abbiamo fatto, perché io devo rischiare la mia vita per l’incoscienza di altre persone? Secondo me bisognerebbe responsabilizzare tutti quanti adulti soprattutto, penso che i giovani non siano la causa di tutti gli incidenti, anche se ci sono le eccezioni, la maggior parte ci pensano bene, prima di bere e guidare. Grazie di avermi ascoltato e buona serata!