Sabato 18 novembre 2023, proseguono gli eventi collaterali alla Giornata mondiale del ricordo delle vittime della strada, e la Polizia di Stato – Sezione di Polizia Stradale di Mantova in collaborazione con il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, con il SUEM 118 di Mantova, con ACI Mantova e con l’Associazione Verona Strada Sicura propongono una giornata dedicata ai ragazzi delle classi quarte e quinte degli istituti superiori mantovani per sensibilizzare la new generation sulle tematiche legate alla sicurezza stradale.

La manifestazione si svolgerà nella centralissima Piazza Sordello ove stazionerà il Pullman Azzurro della Polizia di Stato equipaggiato come una vera e propria aula didattica in cui gli agenti della Polizia Stradale illustreranno i principali stili di guida a rischio attraverso le fotografie, i video ed i molteplici racconti di servizi operativi trascorsi a soccorrere persone ferite e a indagare sui più disparati incidenti stradali.

ACI Mantova, per rafforzare i racconti degli operatori della polstrada, allestirà un simulatore di guida attraverso cui gli studenti si cimenteranno nella guida sotto l’effetto di alcol e stupefacenti per assistere poi alla ricostruzione dello scenario di un incidente stradale con tanto di veicoli disastrati, estricazione delle persone ferite a cura dei Vigili del Fuoco, soccorse infine dal personale medico e infermieristico del SUEM 118.

Nel corso della mattinata si apriranno le porte del prestigioso Palazzo Ducale ove i ragazzi potranno comprendere le ragioni più profonde della triste ricorrenza attraverso le testimonianze dei familiari dell’Associazione Verona Strada Sicura che hanno patito il dramma della perdita dei propri cari, senza tralasciare il vivo racconto degli atleti disabili del GSC Giambenini di Pescantina (VR), già vittime di gravi incidenti stradali. 

Andrea Scamperle

Presidente VSS

Condividi!