Quando si dice “…il tempo vola…“, ebbene si, il 3 febbraio 2016 pare essere dietro l’angolo ma in realtà sono già trascorsi quattro anni dal primo mandato e di strada ne è stata macinata parecchia sotto i lungimiranti impulsi del Presidente Massimiliano Maculan, sulla cui riconferma i soci sono stati unanimi e compatti, affiancato dal fondamentale impegno  del Vice Presidente Antonio Bendetti.

Il ruolo di Segretario è ora affidato al neo eletto Andrea Scamperle, già tutor per l’educazione stradale e l’assistenza ai familiari di vittime della strada.

L’Assemblea dei soci ha avviato le operazioni di rinnovo delle cariche registrando l’uscita del già Consigliere Piergiorgio Giambenini e la sua sostituzione con il Segretario uscente Lucio Binosi.

Riconfermato il Tesoriere Luciano Pasquali che tra le sue coinvolgenti capacità non mancano quelle di organizzare tornei, trofei per la gioia di condividere dei momenti speciali.

Annalisa Zanchi e Andrea Conti mantengono l’incarico di consiglieri in rappresentanza rispettivamente delle famiglie di giovani vittime della strada e degli atleti disabili di handbike del GSC Giambenini di Pescantina.

VSS è il coronamento di quasi vent’anni di sensibilizzazione nelle scuole secondarie di II grado di tutta la provincia di Verona, dove le professionalità si sono fuse in un amorevole abbraccio con le famiglie e i disabili, veri e propri assi fondanti della nostra associazione.

Un ringraziamento va al Prefetto di Verona, Donato Giovanni Cafagna, a rappresentare le Istituzioni che in questi anni ci sono state vicine e a tutti i nostri partner che con il loro sostegno hanno reso possibili le tante iniziative intraprese a favore della comunità veronese, e non solo.

ad maiora semper