Trento, Venerdì 8 ottobre 2021

Si è svolto oggi l’incontro presso la Direzione dell’Autostrada del Brennero per suggellare la prossima collaborazione con Verona Strada Sicura nell’ambito delle attività di educazione alla sicurezza stradale nella provincia di Verona.

Il Presidente Massimiliano Maculan e il Segretario Andrea Scamperle dopo il saluto iniziale con il Dirigente del Settore Affari Generali, Mauro Azzolini, hanno incontrato il Responsabile dell’Ufficio Comunicazione, Andrea Brandalise, condividendo le possibili progettualità sul territorio scaligero per rinnovare e rafforzare la divulgazione dei messaggi sulla sicurezza stradale in questa fase di transizione che speriamo sia al più presto post pandemica. L’incontro tecnico è stato propedeutico all’ufficializzazione della partnership che avrà luogo al momento della firma dell’Amministratore Delegato, Diego Cattoni.

Sono stati da poco pubblicati i risultati della ricerca ACI-ISTAT sugli incidenti stradali del 2020 e, purtroppo, la provincia veronese ha registrato il più elevato tasso di sinistrosità regionale per cui è indispensabile incentivare al massimo le attività di repressione dei comportamenti scorretti alla guida e la messa in sicurezza e ammodernamento della rete stradale senza però dimenticare che il vero nodo su cui si gioca l’incolumità delle persone è il profondo cambio di rotta nell’approccio tra l’utente e la strada. Questa però è un’altra storia che da vent’anni i nostri soci tentano di arginare attraverso la divulgazione scolastica di storie di vita come quella del compianto amico e consigliere VSS Andrea Conti.

Rafforziamo allora la squadra con tutti i partner istituzionali e privati per tradurre la divulgazione della sicurezza stradale in attività di quotidiano impegno con i veronesi, giovani e meno giovani.